Aprilia 250 GP Nico Racing Team

Aprilia 250 GP Nico Racing Team

Per la serie “Le moto dei campioni”, vi proponiamo le immagini della moto che, guidata dal pilota bergamasco Jarno Ronzoni, ha fatto incetta di vittorie fino al raggiungimento dell’obbiettivo stagionale: la vittoria della 2T ITALIAN GP. Questa quarto di litro veneta è una perfetta miscela di ricerca della massima prestazione e di un’ottima affidabilità. Si tratta infatti dell’ultima versione venduta ai clienti, che ha permesso a varie squadre di vincere la quasi totalità dei premi dedicati al miglior pilota privato nelle gare iridate.

Tra i componenti del nico racing team: Luca Balestrazzi (responsabile tecnico), Nicola La Rocca (team manager), Edoardo (giovane promessa) e Jarno Ronzoni (pilota).

Ma il Nico Racing Team è molto di più e tutte le gare sono una grande occasione di ritrovo di piloti e appassionati che si fondono in un’unica famiglia.

L’air box si adagia perfettamente al telaio e sfrutta lo spazio disponibile all’interno della carenatura, prolungandosi anche sotto al radiatore.

L’avantreno granitico sostiene una parte anteriore spoglia di tutti gli eccessi, ma ricca di tecnologia da motomondiale: la centralina Digitek comprende nello stesso hardware la gestione dei parametri del motore e l’acquisizione dati dei segnali inviati dai sensori dislocati in tutta la moto.

Anche la dinamica dell’ammortizzatore posteriore, che spunta tra la marmitta in titanio e il forcellone, viene monitorata per ottenere maggiori riscontri al temine della sessione in pista.

Le travi del telaio lasciano poco spazio al cilindro e rendono questa moto la più stretta della categoria, sensori di battito e di temperatura di scarico aggiungono informazioni che verranno immagazzinate in centralina.

Sono poche le moto che attirano l’attenzione tanto da spente quanto da accese: le forme quasi “dipinte” da artisti del “due tempi” e l’urlo selvaggio del bicilindrico a valvola rotante catturano l’attenzione e lasciano esterrefatti gli spettatori.

 

 

 

Log In

Create an account